Treia, i dirigenti della Asd “Carlo Didimi” abilitati all’uso del defibrillatore

Sabato 9 aprile alcuni dirigenti e giocatori della A.S.D. “Carlo Didimi” di Treia (MC) hanno partecipato presso la sede della Venerabile Confraternita di Misericordia di Monte San Savino al corso di formazione per l’apprendimento delle manovre di rianimazione ed all’uso del defibrillatore (BLSD).

Dopo il saluto del governatore della Misericordia, Luciano Falchi, che ha espresso la sua soddisfazione
di vedere ancora una volta consolidati i rapporti di amicizia instaurati ormai da tempo tra Monte San
Savino e Treia, grazie al gioco del pallone col bracciale e ad altre iniziative, evidenziando inoltre come la diffusione della cultura dell’emergenza sia uno dei compiti primari che la Misericordia porta avanti con dedizione e impegno, i corsisti sotto la guida degli operatori dell’Agenzia Formativa “Etrusco”, Antonio Cropano e Riccardo Rosi, hanno appreso le tecniche salva vita del BLSD e le giuste manovre da compiere per intervenire in caso di arresto cardiaco.

Al termine del corso, avendo tutti i partecipanti superato positivamente l’esame finale, è stato rilasciato un attestato BLSD necessario per l’utilizzo del DAE.

di Picchio News del 10/04/2017

Related Post
0 Comments

leave a comment

7 + 10 =