Esonda l’Esse

7 Novembre 2016, Monte San Savino

Domenica 6 Novembre è stata una giornata impegnativa per il Gruppo di Protezione Civile della Misericordia di Monte San Savino. Le piogge che dalla sera precedente hanno battuto incessanti sulla provincia hanno messo in allerta anche il nostro territorio.

La sveglia è suonata presto per i volontari dell’Associazione, che attivati dal COC (Centro Operativo Comunale) di Monte San Savino, si sono subito messi all’opera per gestire le numerose richieste di aiuto che pervenivano.
Molte le aziende che hanno chiesto di ricevere sacchi di sabbia per poter difendere le proprie strutture dalla minaccia del fiume Esse e del rigo Gargaiolo, che scorrono attraverso la zona industriale del Paese, lambendo anche abitazioni private.

I volontari, suddivisi in squadre, sono stati impegnati in attività di preparazione dei sacchi di sabbia, nella consegna ai richiedenti e in attività di sorveglianza dei corsi d’acqua. Tutte le attività sono state decise di concerto con l’Ente Comunale.

Fortunatamente nel pomeriggio le condizioni meteo hanno lasciato riprendere fiato agli addetti, che pur mantenendo l’allerta per tutto il resto della giornata, sono stati in grado di sospendere le attività di vigilanza e rientrare in Sede.

A tutti i volontari intervenuti vanno i ringraziamenti del Magistrato, che si complimenta per il lavoro svolto con la consueta perizia che contraddistingue l’Associazione, “…che Iddio ve ne renda merito.”

-Stella S.

Leggi l’articolo: articolo-nazione-alluvione-06-11-2016

Related Post
0 Comments

leave a comment

12 − undici =